Titolo Programming Windows by Charles Petzold
Autore Charles Petzold
Editore Microsoft press
ISBN 88-256-0721-0
Recensione (Alkampfer) Decisamente imperdibile per chi vuole programmare in maniera professionale con il sistema Windows. Il libro parte dalle basi per cui l'unico prerequisito Ŕ conoscere il linguaggio C. Gli argomenti trattai vanno dalle basi (creare una finestra, gestire tastiera men¨ e mouse) fino ad arrivare ad argomenti avanzati come la gestione di documenti MDI. Veramente imperdibile.
Titolo Programming applications for Microsoft Windows
Autore Jeffrey Richter
Editore Microsoft press
ISBN 88-8331-030-6
Recensione (Alkampfer) Questo libro Ŕ la logica prosecuzione del libro di Charles Petzold, dopo avere infatti appreso i fondamenti del sistema windows, Jeffrey Richter completa il panorama spiegando in modo esaustivo le tecniche avanzate di programmazione windows. Gli argomenti trattati sono: processi e thread, sincronizzazione di thread, architettura di memoria, gestione di eccezioni e molto altro. Sconsigio vivamente l'acquisto della versione italiana (come purtrooppo ho fatto io) perchŔ Ŕ veramente tradotta malissimo.
Titolo Inside Windows 2000
Autore David A. Solomon - Mark E. Russinovich
Editore Microsoft press
ISBN 0-7356-1021-5
Recensione (Alkampfer) Inside windows 2000 Ŕ dedicato a chi si interessa di sistemi operativi o alla creazione di driver WDM per architettura windows. Il libro spiega in dettaglio le strutture interne del kernel di Windows2000 fornendo anche una utility veramente interessante che permette di effettuare il debug del proprio sistema senza ricorrere a due PC connessi con il cavo seriale. Anche se il libro Ŕ veramente interessante non Ŕ poi molto utile al chi programma codice in user mode.
Titolo Programming visual C++ 5a edizione
Autore David J. Kruglinsky Scot Wingo & George Stepherdd
Editore Microsoft press
ISBN 88-7131-925-7
Recensione (Guardian) Una buona e completa introduzione alla programmazione di ambienti windows facendo ricorso principalmente ad MFC, con una breve introduzione anche ad ATL. Prima dell'avvento del .NET Framework avrei consigliato questo libro a chiunque volesse apprendere come sviluppare "rapidamente" una applicazione in Windows facendo ricorso al C++; allo stato attuale delle cose, per questioni di praticitÓ, Ŕ pi¨ conveniente orientarsi verso C# e Visual Basic .NET. Voto 4/5
Recensione (Alkampfer) Questo libro a dispetto del titolo, tratta esclusivamente di MFC. Consigliato a chi si deve accostare alla programmazione MFC e non ha giÓ una eccessiva familiaritÓ con l'ambiente windows. Per chi ha giÓ studiato il Petzold, il libro non dice poi molto di nuovo. Considerare alternativamente l'acquisto del libro di Jeff Prosize che Ŕ considerato un guru delle MFC. A data odierna con l'avvento del .NET Ŕ consigliabile imparare ad utilizzare il framework ed il managed code piuttosto che iniziare dalle MFC. Voto 4/5
Titolo Debugging Applications
Autore John Robbins
Editore Microsoft press
ISBN 0-7356-0886-5
Recensione (Alkampfer) Libro decisamente avanzato, dedicato a chi conosce un po di assembly e vuole addentrarsi all'interno di un debugger. Dopo una prima parte che insegna a sfruttare appieno il debugger del visual studio 6 ed illustra molte tecniche interessanti per rendere il debug pi¨ efficiente, il libro si addentra nella costruzione di un debugger vero e proprio che si appoggia al set di API del sistema chiamate: "debugging API". Il CD accluso contiene i codici sorgente degli esempi del libro, veramente imperdibile.
Titolo The C++ Programming Language
Autore JBjarne Stroustrup
Editore Addison Wesley
ISBN 0-201-70073-5
Recensione (Guardian) Il libro presenta nei primi capitoli una accurata introduzione alle basi del linguaggio, per proseguire poi con le "features" pi¨ avanzate (Templates, STL, OOP Design tecniques, ecc...). La trattazione Ŕ completa e chiara, ma ne sconsiglio la lettura ad un neofita del linguaggio in quanto gli argomenti esposti sono abbastanza complessi e presuppongono quantomeno una conoscenza non superficiale di molti aspetti del C++. Un libro che necessita di attenta riflessione su ogni capitolo per poter essere apprezzato a pieno. Come detto da Alkamfper questa Ŕ la Refence Guide Assoluta per qualsiasi sviluppatore C++. Voto 5/5
Recensione (Alkampfer) Non c'Ŕ nulla da dire su questo titolo, chi potrebbe scrivere un libro pi¨ completo sul C++ se non colui che lo ha inventato. Questo libro costituisce il manuale di riferimento definitivo per il programmatore C++, contiene, oltre ad una descrizione completa del linguaggio, una ampia trattazione sull'STL ed una parte finale dedicata alla programmazione ad oggetti. Decisamente sconsigliato ai principianti, la trattazione Ŕ decisamente complessa per chi non ha giÓ una certa familiaritÓ con il linguaggio. Meglio iniziare con Heckel o Lippman e successivamente acquistare questo titolo. Voto 5/5
Titolo The NURBS book
Autore Les Piegel & Wayne Tiller
Editore Springer
ISBN 3-540-61545-8
Recensione (Alkampfer) Un bel titolo, sicuramente pi¨ matematico che di programmazione. Se avete delle indecisioni riguardo le spline, se leggendo il foley non avete ben compreso la trattazione delle curve allora questo libro potrebbe fare al caso vostro. Il libro si addentra a fondo nell'argomento ed Ŕ sicuramente dedicato a chi deve realizzare software professionale che utilizza NURBS. Per un programmatore che lavora nella computer graphics in generale la prima parte Ŕ comunque un must.
Titolo PVisual Basic 6 - Accesso ai databse
Autore Jeffrey P. McManus
Editore SAMS
ISBN 3-540-61545-8
Recensione (Alkampfer) Con l'uscita del .NET questo libro Ŕ divenuto oramai obsoleto dato che tratta esclusivamente di DAO e ADO per VB6. Il libro in se Ŕ interessante, ma non scende troppo in dettaglio negli argomenti. Dedicato a chi deve iniziare la programmazione con ADO e VB6 e non ha nessuna conoscenza di accesso ai database. Per chi invece ha giÓ familiaritÓ con l'argomento, o per chi deve realizzare software di una certa complessitÓ il libro di Francesco Balena Ŕ sicuramente la scelta migliore.
Titolo Code Complete
Autore Steve Mc Connell
Editore Microsoft press
ISBN 1-55615-484-4
Recensione (Alkampfer) Se girate un po per la rete troverete questo libro consigliato da chiunque lo abbia letto. Questo titolo riguarda la stesura di codice, Ŕ in pratica un manuale di programmazione con suggerimenti preziosissimi per qualsiasi programmatore e per qualsiasi linguaggio. Gli argomenti trattati sono vari: da come utilizzare le strutture di controllo a come commentare il codice, da come si effettua il design di un software a quali sono le procedure da utilizzare in un team per ottenere il meglio da ogniuno. Particolarmente consigliato a chi inizia a programmare Ŕ sicuramente interessante anche per chi oramai ha molta esperienza nel settore perchŔ permette di raffinare le proprie tecniche di progettazione e scrittura di codice. Da leggere e rileggere.
Titolo Thinking in C++
Autore Bruce Eckel
Editore Addison Wesley
ISBN xxxxxxxx
Recensione (Guardian) Poche parole per descrivere questo libro: LA MIGLIORE INTRODUZIONE AL LINGUAGGIO CHE ABBIA MAI LETTO. Qui si parte completamente da zero, dopo un capitolo introduttivo che spiega le basi della logica della programmazione ad oggetti, si entra nel vivo della trattazione: ogni capitolo Ŕ dedicato alla spiegazione ed all'approfondimento degli aspetti "base" del linguaggio. La presenza di esercizi accuratamente mirati consentono di fissare ed approfondire i concetti esposti in ogni capitolo. Il libro termina con una introduzione ai Templates lasciando al secondo volume (tuttora in fase "beta") la trattazione di Exception Handling e STL. Come ultimo punto a suo favore questo libro pu˛ essere consultato GRATUITAMENTE in formato elettronico scaricandone una copia dal sito dell'autore (www.bruceeckel.com). GiÓ che ci siete date un'occhiata agli altri libri che vengono messi a disposizione, sono tutti parimenti interessanti. Voto 5/5
Recensione (Alkampfer) Decisamente consigliato come primo libro sul C++, il libro di Eckel (scaricabile gratuitamente da www.bruceeckel.com) introduce il lettore alla programmazione ad oggetti seguendo un percorso logico graduale che permette un facile apprendimento del linguaggio. Particolarmente interessanti gli esercizi proposti alla fine di ogni capitolo che permettono di fissare i concetti esposti e di approfondire l'argomento. Il capitolo di introduzione al linguaggio C Ŕ un mini manuale che costituisce comunque un buon ripasso per chi giÓ conosce il linguaggio. Aspettiamo con trepidazione l'edizione definitiva del secondo volume, scaricabile in versione beta dal sito sopracitato.
Titolo The C++ Standard library
Autore Nicolai M. Josuttis
Editore Addison Wesley
ISBN 0-201-37926-0
Recensione (Alkampfer) Il giusto seguito del libro di Bruce Eckel, questo titolo esplora a fondo la libreria standard del C++, recentemente standardizzata assieme al linguaggio. Se non sapete cosa sia un inserter_iterator o un binder questo Ŕ il titolo per voi, dato che una profonda conoscenza dell'STL permette di risolvere molti problemi in modo elegante, sicuro e veloce. Se possibile, tra la lettura del libro di eckel e questo, sarebbe consigliabile approfondire la conoscenza di alcuni elementi del linguaggio tralasciati nel Thinking in C++ Vol1, come ad esempio la gestione delle eccezioni o l'utilizzo avanzato dei template. Una volta letto questo libro passare allo Stroustrup per vedere come sono realizzate a basso livello molte delle strutture della STL.
Titolo Computer Graphics principle and practice
Autore Foley, van Dam, Feyner, Hughes
Editore Addison Wesley
ISBN 0-201-84840-6
Recensione (Alkampfer) Non c'Ŕ nulla da dire su questo libro, perchŔ chiunque lo conosce; non a caso Ŕ considerato la bibbia della computer graphics. Sebbene alcuni degli argomenti trattati siano oramai obsoleti Ŕ decisamente un libro che chiunque lavora nella computer graphics non pu˛ non avere letto. Il libro Ŕ ricco di illustrazioni e comprende oltre 100 figure a colori. Soldi spesi veramente bene.
rapidshare search